Il Calabrescia pensiero

La donna

Posted on: 25 giugno 2007

Prendo spunto da un argomento non strettamente attinente ma utile per lanciarmi in un panegirico in favore delle donne.
Questo argomento altro non è che l omosessualità. Di tipo maschile, si intende.
Ecco, il problema non mi tange, uno può scegliere, a mio parere, con la massima libertà chi amare e portarsi a letto, dalle zoccole, alle brave ragazze, ai viados brasiliani con un missile tomahawk al posto del pisello.
Il parere mi cambia però quando dalla pura sfera personale subentra l aspetto legislativo: certe concessioni di cui si parla non dovrebbero essere, a mio parere, concesse. Ma se sto qui a spiegare i motivi faccio notte, e poi non è questo l oggetto di questo post.
L oggetto altro non è che una adulazione, un’ode a qualcosa che io ritengo superiore a tutto: la donna.
Mi chiedo (ovviamente per mezzo di una fictio, si capisce quanto questa sia una domanda idiota…): come si può essere omosessuali? Sono cristiano, credo nella creazione divina. Certo, non ritengo false le varie teorie quali i Big Bang e tutto il resto, solo penso siano frutto, loro e ciò che ne deriva, di un volere superiore.
Ecco. Di tutte le cose create, delle stelle, del mare, dei pianeti e di tutti gli animali, credo ci sia una creatura in cui l’opera divina si sia espressa al massimo grado della sua potenza: la donna. Cosa c è di più bello degli occhi di una ragazza quando guardano i tuoi mentre sorridono o piangono? Perchè è così: sono stupendi, magici in ogni situazione, in ogni stato d animo. E cosa più sensuale delle labbra quando sorridono? Ogni loro curva, ogni loro singola parte del corpo è carica di bellezza e sensualità. E cosa c è di più piacevole e che scaldi più il cuore di una ragazza che, alla intrinseca bellezza, aggiunga anche un tocco di grazia e femminilità? Un tocco di ritrosìa e pudore che la renda più desiderabile? Che ti da la sensazione di trovarti davanti ad un raro gioiello che solo se sarai alla sua altezza potrai avere. E che, dopotutto, forse non avrai mai. Cosa sono tutte le sensazioni e le esperienze e le ricchezze rispetto a stringere a te la ragazza che ami, sentirne il profumo e il calore, guardarla mentre i suoi occhi dicono che ti ama?
Chi ha tutto questo non ha forse tutto dalla vita? Per questo mi chiedo: come è possibile che esistano esseri umani che non possano godere di tale bellezza? O che non vogliano?
Poi son scelte.
Annunci

3 Risposte to "La donna"

ciao alberto…sn laura…io ho un amico omosessuale…io nn ho niente contro a queste persone poi sn scelte loro e come si suol dire"contento tu contenti tutti" ma io dico…che cosa c\’è di così bello ad essere omosessuali…il mondo di oggi prende in giro chi è così e si finisce che un omosessuale si esaurisce e si uccide come è anche sucesso…cmq hai detto la verità su cosa provate vuoi uomini…bene…mi fa piacere…
baci laura

ciao passavo..è per la tua ragazza?? o ti piace una ragazza ma non glielo sai dire direttamente?
comunque concordo…son scelte

Come sei mielosooooooo…=P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: