Il Calabrescia pensiero

Navigatore

Posted on: 13 luglio 2007

Sono vagamente amareggiato sapete? Eh si perchè domenica parte il mio navigatore. Non capite male, non è che uno degli optional di Carolina (la mia auto ndr), prende i suoi due, si scrosta dal cruscotto e va in vacanza.
Io intendo il collega universitario di cui ho molto parlato, e al quale molte ma molte vecchie devono gli ultimi mesi della loro vita.
Aaaah, quante inchiodate con le vecchie in bicicletta di traverso davanti al muso della mia auto ho fatto grazie a lui! Poi se non mi avesse avvertito poco male: TUTUM, dopotutto a Brescia siamo abituati ai dossi stradali molto alti, la differenza è solo concettuale.
E quindi almeno un post a lui dedicato lo devo fare, a costo di sembrare ricchione, cosa che nè nel mio caso nè nel suo è vera…
Ma tant’è.
Peccato solo non ne possa rivelare il nome, è un tipo riservato. Credo si imbestialirebbe anche se rivelassi il soprannome. Che, come nel mio caso, in altro non consiste se non in una versione monca del cognome.
Son sei anni che lo conosco, questo vecchio marpione: ricordo il primo giorno di liceo. Era la ricreazione. Noi cinque uomini attorniati da quattordici donne. Era ovvio che tentassimo una coalizione. Erano in gruppo in quattro, ma la loro discussione era freddina, circa -8°.
Arrivo io, e già dalla prima battuta si è subito capito che razza di folle patentato sono. Mi avvicino a gente mai vista e, in perfetto dialetto: "We gnari, fòm amicissia???" Tradotto: "We ragazzi, facciamo amicizia???".
Mi guardano straniti. Ho come l’impressione siano una manica di snob: fortuna mi sbagliavo.
E, devo dire, avevo notato il mio attuale navigatore. Non nego che mi stesse vagamente indifferente, quasi sul cazzo: piiiiiiccolo, magro e con la "r" moscia. Boh, mi sembrava un baduba qualunque.
E credo che la cosa sia stata reciproca, perchè nei giorni seguenti gli ho tirato scherzi assurdi: dal fargli volare in aria (e sui jeans bianchi!!!) il suo thè caldo preso alle macchinette imitando Goku e la sua "onda energetica" gridando "Ka meameaaaaaa!!", al chiamare col cellulare suo il numero di un maniaco che su un cesso aveva scritto:
"Se ti piace farti leccare la …. chiamami".
Ma quello che rendeva questi scherzi realmente assurdi era la mia reazione alle sue proteste. Quando i jeans si son riempiti di thè, lui mi fa:
"Ma cazzo!!! I jeans nuovi, imbecille!!!"
E io, sorriso sardonico: "Eh che sarà mai… li metti a bagno completamente nel thè, son bianchi diventano arancione… che ti cambia?"
E alle sue proteste perchè il maniaco ci era cascato, ed effettivamente continuava a richiamarlo credendo davvero che fosse una donna a cui piacesse farsi leccare la suddetta, io risposi richiamando il maniaco, questa volta col cellulare del fratello del mio collega. Putiferio.
Morale, il maniaco era tutto contento perchè immaginava di aver fatto Bingo, che ben due donne (credeva lui…), avessero risposto al suo discutibile appello.
Non so come sia finita.
Ma poi pian piano siam diventat amici e ora si, son sempre il solito bamba, ma almeno non gli rovino la vita…
Eeeeh si, quante interrogazioni liceali in cui, se venivo interrogato con lui, non so perchè, ma il mio 7 me lo portavo a casa. Anche se lui sapeva 2000 cose più di me e per analogia avrei dovuto sempre prendere insufficienze.
 
Quanti siti sconci nelle ore informatiche di tedesco, dove lui, qualche volta, faceva da sentinella perchè la mano effettiva che esplorava la rete era la mia. E grazie a lui, casualmente, quando la profe passava a controllare, sul mio schermo c’era solo grammatica tedesca.
 
Quante volte, al terzo anno, alla ricreazione, questo vecchio baduba ti ha detto: "Ma si, un altro giretto per la scuola ci sta…" e poi, di fisso, arrivavamo in classe col profe di filosofia già in cattedra che ci faceva mettere al centro della classe e diceva agli altri: "Umiliateli! Perchè non si manca di rispetto arrivando tardi alle mie lezioni!" Eppure mai ha spifferato che la colpa del ritardo, checcazzo, era mia.
 
Quante lezioni di ginnastica, dove io per le mie gambe scassate, dovevo star li come un pirla a bordo palestra perchè esonerato, e lui, rinunciando al riscaldamento, si è fatto due tiri a palla con me.
 
E che quando la preside del liceo, per via di spifferate di gente maligna, veniva in classe a deliziarmi davanti a tutti i miei compagni con certi epiteti poco ortodossi, mi dava il suo appoggio.
 
E che quando, per via di cose che solo lui sa sul mio conto, quando queste cose saltano fuori involontariamente da parte di altri, senza che loro se ne rendano conto, lui svia la discussione, permettendomi, un’infinità di volte, di salvare la faccia e evitando che certe cose vengano alla conoscenza di chi non deve sapere.
 
E che, non ultimo, sopporta le mie, come le chiama lui, "gimcane" automobilistiche, che la maggior parte delle volte lo fanno diventar verde di paura ma lui non cede. Proprio oggi (eheh) ho bruciato una Ibiza in una curva stretta a destra, letteralmente tagliando dentro in un campo. Ma nel campo di vecchie non ce n erano…
 
Vai vecchio mio, fatti il tuo mese nei mari del sud, che tanto quando torni una bella sgranchita alla Carolina non te la toglie nessuno, e comunque non te li toglie nessuno i cinque anni di università (eh si, anche lui giurista), e probabilmente pure una carriera lavorativa simile.
 
Morale, aspettiamo di essere giuristi affermati e le cose cambieranno poco: le "gimcane" le faremo ancora, ma su una Porsche.
 
Ah, le gomme per il circuito di Maranello affittato per un giorno le offri tu…
 
Annunci

4 Risposte to "Navigatore"

ciau scusa del ritardo ma sn tornata ora quindi l\’ho letto adesso il tuo commento..
cmq grz x essere passato torna qnd vuoi ciau baci

ma la porshe è la versione tarocca cinese della porsche ?che va a miscela ?

Ahah… Commentatore/trice misterioso/a, devo dire che hai spirito! Che ghignare… Si, riconosco di aver fatto un grossolano errore ortografico, mi scusi la casa di Stoccarda: si scrive Porsche non Porshe come ho scritto io…
Grazie ancora eh!

Non so perchè, ma mi è venuto il ghiribizzo di pensare che il commentatore anonimo altro non sia che il Navigatore stesso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: