Il Calabrescia pensiero

Wc

Posted on: 13 luglio 2007

Inguacchiamento politico. Siamo alla politica del water.
Il Silvio, il Berlusca intendo, coglie l attimo dell’ennesima crisi di governo e dice ai suoi alleati:
"Oh furboni, qui si fa sul serio. Però visto che siete una manica di bauscia e quando c’è da votare e buttarlo giù siete soliti andare al cesso, sapete che fò? Vi chiudo i cessi del Parlamento."
Detto fatto. Cessi chiusi.
Per quanto riguarda la crisi non ci ho capito moltissimo, ad esser sincero. Vogliono piciottare con la magistratura, fare dei cambiamenti che, com’è ovvio per ogni santa crisi, non vengono accettati. Il bello è che la proposta suicida è stata fatta da un kamikaze del governo mortadelliano, e sempre i mortadelliani, alcuni si intende, si oppongono alla suddetta.
Così l’opposizione fiuta il cincello e prende provvedimenti per restare compatta e votare, assieme a qualche baduba del governo, quella che sarà, credo io, la condanna a morte del Mortadella.
Un governo che ballonzola e zoppica.
Un’opposizione di venduti alla maggioranza che, per far si che votino, bisogna far chiudere i cessi.
Per caritas Dei, andiamo alle elezioni che qui ci stiam sputtanando davanti al mondo.
 
E comunque, un pronostico: credo che anche questa volta il funambolico Prodi se la caverà: un contentino a te… stai zitto eh! Un contentino a teeeeeee…
 
Ma, signori, cadrà con la prima finanziaria. Lo Schioppone è troppo schizofrenico: prima dice che c’è un bucazzo nel bilancio e alè tasse, poi saltan fuori soldi a palatozze, così tanti che implicano l’inesistenza del citato bucazzo. Ora questi soldoni finiscono: alla prossima finanziaria il ministro Schioppone rigriderà al bucazzo.
PROBLEMA: nel frattempo Prodi, per ingraziarsi la sinistra estrema che lo puntella, avrà promesso di non toccare l’età pensionabile, intendo di non innalzarla. Se prometterà altro non lo so. Ma tant’è.
Dato che si griderà al bucazzo, si riparlerà ancora di alzare l’età pensionabile. A quel punto i Compagni e i lavoratori, come è giusto, si straincazzano.
 
E sentiremo PATAPUM.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: