Il Calabrescia pensiero

Come inserire un contatore

Posted on: 10 agosto 2007

Ecco come inserire un contatore di visite nel vostro blog. Potete scegliere una tipologia di contatore poco professionale (come quello che ho io), oppure un contatore più completo: cambia solo il sito da cui si prende, il procedimento di istallazione non cambia.
 
Per il contatore "poco professionale":
 
Creare un nuovo post dal titolo "Contatore" e ridurre la pagina a icona.
Andare sul sito "Freelogs.com" e registrarsi.
Scegliere lo stile del contatore e copiarne il codice.
Ritornare alla pagina del blog precedentemente ridotta a icona, cliccare "HTML"
Incollare il codice tra <DIV> e </DIV>.
 
A questo punto vi apparirà il contatore sotto forma di post. Per averlo sempre nella pagina iniziale del vostro blog, cliccate su "Personalizza"—>"Aggiungi moduli", cliccate su "moduli" nel rettangolo giallo, "elenchi", "elenchi personalizzati".
Ora cliccate "salva".
Apparirà un nuovo spazio dove inserirete il contatore.
In questo spazio cliccate "modifica elenco", e poi "aggiungi elemento".
Vi apparirà una schermata dove vi si chiederà il nome (che ovviamente sarà "Contatore", ma potete anche mettere "supercalifragilistichespiralitoso"…) e l’indirizzo web: tale indirizzo va inserito in questo modo: in fondo al post dove è inserito il contatore troverete l’opzione "collegamento permanente". Cliccate col tasto destro e copiate.
A questo punto incollate in quella finestra dove si richiede "l’indirizzo web".
Salvate il tutto.
 
Complimenti signori, avete il vostro contatore.
Se volete quello professionale, il sito è www.shinystat.com.
 
 
Annunci

11 Risposte to "Come inserire un contatore"

ahaha vistO? sono io ke sono originale non c\’è niente da fare xD
cmq no nessun trucco..
oh meglio si che c\’è però non lo svelo mica così facilmente eheh
no a parte gli scherzi.. boh..!
in ogni caso mi sembra interessante il tuo blog sisi..
quando deciderò di inserire anke io un contatore il nome dell elenco sarà
supercalifragilistichespiralitoso (ci vuole + tempo a scriverlo che a dirlo o_O) contaci ahahha
vabbè ora tolgo il disturbo.. un bacino!

girovagavo tra i blog e ho trovato il tuo..inutile dire che sei un grande…complimenti

ps: x farti capire ho messo il link tra i preferiti 

ps: x farti capire ho messo il link tra i preferiti 

ps: x farti capire ho messo il link tra i preferiti 

ps: x farti capire ho messo il link tra i preferiti 
 

ps: x farti capire ho messo il link tra i preferiti 
 

 Ehilà, Robertina! Grazie per i 6 commenti! Ahah, capita, pure io ho fatto una cosa del genere, però a scuola, e mentre dovevo stampare un documento: ho schiacciato troppe volte "stampa" e i documenti son diventati 25…
Ciaooooo!

Amico mio, cosa diavolo hai scritto???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


    • Piero Sallusti: te saluto......pure i galli hanno capito che il mentitore di professione era solo un cavallo di troia per indagare Valle....un finto accusatore, d'acc
    • Franco (@Francostars1): Gli atti osceni in autovettura possono essere evitati come reato se i vetri sono appannati o tutti coperti, come citato dalle Sentenze della Cassazion
    • calabrescia: Esistono anche assassini magri. E non possiamo sapere se Simonetta non conoscesse il Valle.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: