Il Calabrescia pensiero

Pensiero

Posted on: 5 settembre 2007

Vorrei la forza.
Mi si danno difficoltà per forgiarla.
 
Vorrei la sapienza.
Mi si da l’intelligenza per guadagnarla.
 
Vorrei la salute.
Mi si danno problemi per apprezzarla.
 
Vorrei l amore.
Mi si da la sensibilità per averlo vero e durevole.
 
Vorrei successo.
Mi si danno strumenti per averlo.
 
Vorrei tranquillità.
Mi si da la battaglia per apprezzare i momenti di pace.
 
Non mi si da nulla di quel che vorrei.
Ma allo stesso tempo mi si da il necessario per avere tutto.
 
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


    • Piero Sallusti: te saluto......pure i galli hanno capito che il mentitore di professione era solo un cavallo di troia per indagare Valle....un finto accusatore, d'acc
    • Franco (@Francostars1): Gli atti osceni in autovettura possono essere evitati come reato se i vetri sono appannati o tutti coperti, come citato dalle Sentenze della Cassazion
    • calabrescia: Esistono anche assassini magri. E non possiamo sapere se Simonetta non conoscesse il Valle.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: