Il Calabrescia pensiero

Elezioni

Posted on: 31 marzo 2008

Si avvicinano, amici. Non vi farò il cazziatone politico. Non vi darò consigli, anche perchè credo che ognuno di voi, di noi, abbia già una idea definita.
C’è un gran bel casotto: c’è chi già si prepara dicendo che siamo in una situazione difficile, che non promette nulla, ma farà di tutto per far adare le cose nel verso giusto.
Chi, senza nemmeno un pò di vergogna, dichiara (probabilmente sapendo di perdere rovinosamente) che l attuale sistema di voto è incostituzionale, e chiunque vincerà deterrà un potere illegittimo. Dimenticano, questi signori, che anche loro sono stati nominati con questo sistema "incostituzionale", che hanno governato per anni due, che durante questo governo biennale hanno eletto un Presidente della Repubblica, il quale ha nominato i relativi senatori a vita. Allora, questi signori come mai non si autodenunciavano come detentori di potere illegittimo? E perchè non la dicono integralmente, affermando che (se veramente ci credono) se questo sistema elettorale è incostituzionale, lo è anche parte dell attuale Senato, e lo è pure l onorevolissimo Presidente Napolitano?
Boh.
C’è chi ciancia di dare più soldi agli italiani, ma come ultimi atti del morente Governo innalza gli stipendi di ogni anima di Palazzo Chigi di circa 1200 euro al mese.
Con incremento della spesa annuale di circa quattro milioni.
Briciole, ma con le briciole si fanno i chili di pane.
C’è chi si vanta, a ragione, di aver combattuto l’evasione fiscale, facendo il boom di entrate del fisco. E non si discute.
Ma dove sono questi soldi? Hanno salvato qualche industria in difficoltà? Hanno ammodernato gli ambienti di lavoro? Hanno permesso un incremento degli stipendi minimi?
VOI siete l’Italia: avete notato qualche cambiamento derivante dal famoso Tesoretto?
C’è chi mangia mortadella in Senato. Poco raffinato, poco onorevole.
C’è chi, ministro di Grazia e Giustizia, afferma che la Magistratura (organo sotto il suo potere!) è fuori controllo e usa i propri mezzi per scopi politici di natura oscura.
Lo dice lui che è il capo, figurati che paura dovrebbe avere il povero cittadino.
Paura che il cittadino, fortunatamente, non ha.
E’ solo il prestigio del Governo che, con suddette dichiarazioni, va un tantino a ramengo.
C’è chi, come prima del governo Prodi, ciancia di pace nel mondo, il quale è notoriamente è tutto a fiori. Di hashish, ovvio.
Ciancia e attira voti dei bravi pacifisti sognanti il mondo perfetto. Poi, i ciancioni, trovatisi al governo, si rendono conto di cosa voglia dire essere al governo e in un mondo che non è di Barbie, e che non va avanti a marijuana. E allora che fanno? Inviano militari in Libano, non li ritirano da nessuna parte. Ma non eran pacifisti?
E ora riattaccano con la solfa arcobaleno, calamiteranno voti, inculeranno i votanti (qualora vadano al governo) mantenendo i contingenti militari là dove sono. Oppure, come nel Libano, inviandoli in nuovi territori.
 
Fate voi.
 
 
 
Annunci

11 Risposte to "Elezioni"

Almeno, i soldi dalla lotta all\’evasione fiscale, li hanno raggranellati. Ora sono lì, e si possono usare per qualcosa, Oppure, cosa che sarebbe più auspicabile, potrebbero essere investiti per abbassare il debito pubblico, che apparentemente non darebbe grandi benefici, e invece, dato che ogni anno buttiamo via miliardi su miliardi in interessi, sarebbe una gran cosa.Nonostante siano stati al Governo solo due anni, hanno cercato di far pagare le tasse a più persone, cosicchè se ne possano poi pagare tutti un poco di meno.Purtroppo adesso sto facendo -come ti ho detto prima- l\’ultimo ripasso di quella materia odiosa che domani mi porterà ad una liberazione immensa o, più probabilmente, alla disperazione più nera, quindi non ho tempo di scrivere granchè. Ma una cosa posso dirla con certezza: negli ultimi due anni, dal punto di vista economico e finanziario, è stato fatto più che nelle due intere legislature precedenti, una di destra dal 2001, e una di sinistra dal \’96.Ed ho una grossa paura per queste elezioni: vincendo la destra, continuerà a fare gli interessi solo dei ricchi -che notoriamente sono una minoranza della popolazione- e così i pochi che hanno tanto, avranno sempre di più, e i tanti che hanno poco, sempre meno.É comodo fare gli interessi di chi ha già, tanto, come si sa, è molto più facile alzare ulteriormente il tenore di vita di chi sta già fin troppo bene, piuttosto che portare a livelli decenti le possibilità di chi ne ha meno.Berlusconi non ha ancora capito che l\’Italia non è un\’impresa, e noi non siamo suoi dipendenti.

non c\’entra niente con l\’intervento, ma…una domanda…mi hai bloccato su msn???

Giulia! A dire il vero ero sicuro che TU mi avessi bloccato! E\’ già successo con un\’altra persona: ora controllo, se entro pochi giorni non mi trovi in linea inviami il tuo contatto via mail. Ok? Ciaoooooooo

Dalle tue parole già ho capito chi voterai! e non sono certo maghella-streghella.
E quelle che hai detto sono parole sacrosante!
Buhauhauhauha!! dopo le elezioni voglio proprio ridere un pò.
Intanto appena finisco di votare me ne scappo a Praga 😛
Baciii

Comunque, a me risulta che l\’ultimo governo abbia abbassato le spese della politica, e gli stipendi dei parlamentari, e NON IL CONTRARIO.Ciò non toglie che i loro stipendi andrebbero abbassati fino allo stipendio medio di un comune italiano, in modo che fare politica non sia più conveniente che fare un\’altra professione, e così lo farebbero solo quelli che sono pronti a dare anima e corpo per migliorare il proprio Paese.Tu continua a votare quello che invece è pronto a sfruttare anima e corpo del proprio Paese per curare i propri interessi.Come disse Totò: "A proposito di politica… ci sarebbe qualcosa da mangiare?"

il nome del blog in linea di massima va bene devi solo scambiare le due parole …. risulta più o meno così … minchiate di pensieri !!!  questo si addice alla perfezione alle castronerie che scrivi e che purtroppo sono sicuramente e veramente le tue idee. quando ti accorgerai che, adorare un losco personaggio che ha solo sete di potere economico e politico ( ndr il cavaliere nano ignorante che poverino è sempre frainteso da anni ormai ) ti porta unicamente a posizionarti a 90 gradi ed a offrirgli orgogliosamente il tuo orifizio sarà troppo tardi, avrà rovinato te ( il che non mi turba minimamente visto che lo meriti ) e purtroppo anche tanti altri italiani che non l\’hanno mai votato. Per fortuna quando la sua esistenza in questa terra avrà termine terminerà anche S-Forza Italia o quel pastone intriso di nazi-fascismo nuovo che ha creato, dato che è solo una accozzaglia di interessi economici e non ha nulla a che vedere con qualsiasi tipo di ideale politico. Tralascio ogni ulteriore commento sull\’altro personaggio che ormai è più di la che di qua e che ogni tanto inneggia alle armi, per fortuna è un altro movimento che avrà vita breve legata a quella biologica del suo delirante lobotomizzato leader 

Alberto, non rispondergli è un animale!

ciao albi!!!!!sono angelica!!!!!!!!!!!cmq il tuo blog mi piace e carino e nn ascoltare skifato che(sono d\’accordo con ketty)e proprio un animale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!beh vieni anche a fare una visitina al mio blog!!!!!!!!!!!!!!ciao ciao bacioni!!!!!!!!!!!!!!!!!
 

A Michele, persona stimabile che ammiro nonostante le differenze ideologiche, rispondo che le spese della politica non mi sembrano diminuite, dato il gran numero di ministri (102, se non vado errato). E poi si, abbassando le tasse per famiglie e imprese è ovvio che fa anche e soprattutto il proprio interesse, dato che è un industriale.
A Schifato, dati la sua simpatia e raffinateza espositiva, e la sua magistrale analisi socio-politica, verrebbe da non aggiungere nulla.
Tuttavia la tentazione è forte.
Riguardo al nome del blog: quello che scrivo è sicuramente opinabile, e si può essere favorevoli o contrari. Se si è contrari, civiltà impone o il silenzio (poco stimolante), oppure una discussione civile, come sempre fa il mio amico Michele, ospite graditissimo. Quindi le mie saranno minchiate e castronerie, ma per te. Tanti concordano con me, probabilmente martedì lo costaterai sui giornali. Che sia losco, nano e ignorante è comunque opinabile. Basta che uno sia basso, che se ti trovi un politico a te avverso, ti chiama nano. Che raffinata arma politica. Sorvolo sulla volgare immagine sessuale. Sorvolo sulla sgradevole e infelce espressione in cui vedi la morte di una persona come "fortuna". Che sia un partito nazi-fascista è estremamente grave, come accusa. Ponendo, tuttavia, che sia la sacrosanta verità, guardati in giro: abbiamo un partito nazi-fascista e alcuni partiti che riprendono ideali comunisti. E, come tu ben sai, il comunismo è stato, in passato, carnefice di numerose vitime, pari pari al nazifascismo. Solo che, guarda un pò, il nazifascismo è fortunatamente terminato, il comunismo invece miete ancora felicemente le sue vittime in Cina e a Cuba. Evitiamo esempi di minore entità, come la Corea del Nord.
Non vado oltre.
Vedi, amico mio, nessun ideale è perfetto, a tutto si può muovere una obiezione, una imperfezione, un difetto. Nessuno ha in mano la verità assoluta. Per questo è sempre utile non il discorso offensivo, ma un costruttivo dialogo, soprattutto se si è su differenti posizioni.
Spero che tu mi voglia rispondere, in toni gentili, pacati, meditati.

 mi è piaciuto molto il discorso sulle elezioni…è skifato che sbaglia e dice cazzate vere e proprie.
il tuo blog è carinissimo tutti i tuoi pensieri sono belle e profondi … un bacione  barby
P.s. se il mondo andasse avanti a marijuana però saremmo tutti più tranquilli e rilassati..insomma il mondo andrebbe meglio

Le spese della politica SONO DIMINUITE. Non c\’è niente da dire, non è una mia idea, è un dato di fatto. Se vuoi cerchiamo i dati e le cifre con precisione, e vedrai che su questo ho ragione.Altrettanto vero però, è che dovrebbero diminuire molto molto molto di più. Ma non solo abbassando gli stipendi a tanta gente (e alcuni altro che 20mila euro al mese, non meriterebbero nemmeno una stalla, un mucchietto di erba secca e dell\’acqua sporca), ma anche, e soprattutto, evitando delle cose che in tutti gli altri Paesi, anche quelli considerati più arretrati rispetto al nostro (che invece che evolversi va all\’indietro, grazie anche al contributo della Chiesa, ma non è di questo che si parla ora), come comunità montane istituite in pianura, contributi statali per imprese agricole che dichiarano di coltivare ulivi dove in realtà c\’è mare, contributi statali molto sostanziosi per l\’avviamento di imprese che poi non iniziano nemmeno la loro attività, e via dicendo. Ci sarebbero tantissimi esempi da fare.Oppure sai anche cosa risanerebbe i conti dello Stato? Pagare le tasse in proporzione, e non come cerca di farci fare ogni volta Berlusconi, che più sei ricco e più ti riduce le tasse, e invece più sei povero, e meno te le abbassa. Carino, no? Nell\’ultima legislatura di centro-destra, le detrazioni fiscali sono state distribuite in un modo che non esito a definire ignobile: il 10% più ricco della popolazione, ha beneficiato del 60% dei vantaggi fiscali.BISOGNA SMETTERE DI ATTRIBUIRE DIGNITÀ ALLE PERSONE IN PROPORZIONE AL LORO PATRIMONIO.Dì pure che è un\’idea comunista, se vuoi, ma se considerare tutti gli uomini uguali tra loro significa essere comunista, nè andrò solo fiero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: