Il Calabrescia pensiero

Ma mi faccia il piacere!

Posted on: 6 maggio 2011

A sentire i TG pare che il matrimonio tra William e Kate sia una specie di favola disneyana. Il bel principe che sposa la povera ragazza del popolo.

Ma lorsignori, mi facciano il piacere!

Anni e anni fa i nobili si sposavano tra loro per un semplicissimo motivo: il denaro non era affatto distribuito. O eri nobile, e avevi rendite e terreni, o eri un popolano. E allora avevi lo stretto necessario. E siccome l’interesse a mantenere alto il patrimonio di famiglia era molto alto… su chi ricadeva la scelta, in caso di matrimonio?

“Sposo la duchessina tal dei tali, mi prendo un pezzetto di Spagna”

La festa inizia a finire dall’inizio della rivoluzione industriale. La nuova classe dirigente, i nuovi ricchi diventano gli industriali. Borghesi, insomma. Gente senza una gocciolina di sangue blu, ma con svariati soldarelli in tasca. A questo si aggiungeva la stupidissima refrattarietà dei nobili al lavoro: ritenevano che occuparsi di impresa fosse un qualcosa di avvilente. Per questo hanno iniziato a campare sulla vendita delle loro proprietà, finchè si son trovati senza più nulla da vendere. I famosi “nobili decaduti”.

Questo non significa che non esistano tuttora nobili che, come ai bei vecchi tempi, vivono di rendita: la monarchia inglese ne è un esempio. Ma se un membro della monarchia inglese si vuol sposare, e se la nobiltà di tutta Europa sta praticamente con le pezze al culo, su chi ricadrà la scelta? Sulla nuova classe dirigente, i nuovi ricchi. O straricchi.

E qui entra in gioco Kate. E’ vero, per carità, i suoi bisnonni lavoravano nelle miniere di carbone. Ma mamma e papà sono milionari, in quanto titolari di una fiorente impresa, la “Party Pieces”.

C’è anche amore, non lo sto negando. Ma basta con questa storiella in pieno stile “Cenerentola”. E con la storia della monarchia che si fà moderna.

Ricchissimi con altri ricchissimi. Nulla di male.

E’ cambiato tutto, ma non è cambiato niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: